Il prossimo 11 novembre si terrà a Milano la terza edizione del Domain Day. La novità significativa di quest’anno è la partecipazione ai lavori della associazione italiana di Hosters e Registrars (AHR), attiva dal 20 ottobre 2004.
Per il resto, scorrendo velocemente il programma, si segnalano i soliti nomi e i soliti temi: Trumpy parlerà delle sue trasferte al GAC, Menchetti ci ricorderà anche quest’anno dell’importanza della tutela del marchio, Denoth di quanto è bravo il NIC italiano. Il tutto sotto gli occhi attenti di ISOC Italia e del management di Register.it.
Ah, no! A risvegliarci dal torpore ci saranno due interventi di caratura internazionale: Paul Verhoef dagli uffici di Bruxelles e, a dar man forte al nutrito club dei legulei, il consulente legale Olivier Hance.
In conclusione una tavola rotonda sulla tutela del marchio (ancora?), per altro con contributi importanti …
Un buon motivo per esserci? Le pubbliche relazioni!