A proposito del vernissage di domenica scorsa, ecco la prova oggettiva del daltonismo architettonico dell’amministrazione comunale casalecchiese che ho scovato in “Casalecchio di Reno:a 5 minuti da Bologna, nel cuore dell’Europa”, recente inserzione su Il Sole 24 Ore. Anche la comunicazione istituzionale ostenta senza pudore il caleidoscopico scatolone di vetro e cemento che campeggia in una porzione del parcheggio dell’ex-stazione Casalecchio-Vignola.