Lo scorso 3 gennaio è mancato Will Eisner, uno dei padri del fumetto moderno. Chi, come me, è appassionato di letteratura disegnata non potrà non rimanere colpito da questa notizia, che apprendo solo ora.
L’autore di “The Spirit” soffriva di problemi cardiaci. Aveva 87 anni.
L’associazione Hamelin di Bologna promuove un comunicato alla memoria (.pdf, 29.5 Kb), aperto a tutti i suoi lettori, che personalmente ho già sottoscritto e che sarà fatto pervenire direttamente alla famiglia dello scomparso.