Ieri, 30 giugno, la smart card Mediaset Premium ha terminato il suo corso di validità.

Come noto, differentemente dalla carta La7 Cartapiù proposta dal gruppo TelecomItalia Media, la carta Mediaset Premium non è ricaricabile. Dunque o se ne esaurisce il credito entro il termine di validità o il credito va perso.

Fin qui niente di nuovo. Se non fosse che è successa una cosa curiosa.

Ieri sera mi sono portato a casa un Access Media It.Box per acquistare un evento nell’ultimo giorno utile di programmazione (avevo ancora 12 EUR di credito …), mi sarebbe piaciuto vedere il meglio di Zelig della stagione. Faccio per acquistare l’evento, entro nel menù “Condition Access” dell’Access Media e mi vedo comparire un laconico messaggio di CARTA SCADUTA.

Sono le 21,02, che diavolo. Questa carta DEVE funzionare!

Provo a compiere le solite operazioni di reset, del decoder, della lettura della carta. Niente. Lascio perdere e mi dico: avrò dato il mio obolo (a Mediaset!) per lo sviluppo della DTT.

Macchè!

Stamattina (h:8,05), facendo colazione, butto un occhio al decoder e – non me ne ero accorto ieri sera – l’orologio sul display segna le h:11,55. Vuoi vedere che …

Accendo tutto, entro nel menù di configurazione e il lampo che mi è balenato in testa si è rivelata una giusta intuizione: il decoder aveva settato la data al 02/01/2000, ora di GreenWich: 13,55, offset (per la determinazione dell’ora locale): -2,00 ore. Insomma: tralasciando la data, era 4 ore avanti!

Allora faccio questa prova: stresso l’offset fino a fondo scala. Massimo offset: -12,00 ore. Il decoder adesso visualizza h:23,55. Ripeto la procedura di acquisto evento e zac: ecco la conferma. La carta, al 1 luglio, NON è scaduta.

Passano 5 minuti, e la carta scade.

Provo a cambiare anche la data. Niet. Parametro non modificabile.
Credo che si possa definire un bug del firmware (release 2.32).

Stasera provo con uno Humax DTT4000.