CINECA, il Consorzio Interuniversitario di Casalecchio di Reno, organizza un Forum Internazionale a Bologna il prossimo 16 Marzo.

Il convegno è dedicato alla presentazione del progetto “T-islessia” con cui il Consorzio, assieme ad altri partner, si è aggiudicato il bando per la sperimentazione del digitale terrestre promosso nel 2004 dalla Fondazioni Ugo Bordoni.

Il progetto è assolutamente originale: prevede l’utilizzo della tv digitale per la riabilitazione di bambini in età scolare affetti da disturbi del linguaggio (in particolare la dislessia).

Il convegno è anche l’occasione per fare il punto sul digitale terrestre e sull’avvio delle aree all digital (la data è significativa: formalmente il primo giorno di all digital per alcune regioni del nostro Paese … Soru permettendo!).

Battute a parte, è ormai consolidata l’ipotesi di un ulteriore rinvio al 31 luglio (nonostante l’opposizione di DGTVi – la home del sito è autoesplicativa): la diffusione ancora parziale dei decoder, la concomitanza delle elezioni politiche di aprile e un prossimo cambio al vertice in DGTVi (Ambrogetti di Mediaset lascerà il posto a Piero De Chiara di TELECOMITALIA) sono tutti elementi che giocano a sfavore del rispetto della data di switch-off.

Sarà cmq interessante ascoltare Piero Manera, presidente del consorzio all digital Valle d’Aosta e anche il punto di vista degli ospiti stranieri (rappresentanti di RTVE e BBC). Ecco il programma completo.

Arrivederci a Bologna!