La TV di Stato Cinese CCTV (sito in lingua inglese) ha da poco reso disponibile un proprio media player per la visione in streaming P2P di tutto il suo bouquet di canali (da CCTV1 a CCTV12).

Ne da notizia lo staff di Coolstreaming, sito recentemente querelato da Sky Italia per una presunta violazione di diritti sulla trasmissione di eventi sportivi.

La notizia, da un lato rende l’autogoal di Sky ancora più farsesco, dall’altra getta un’ombra “gialla” sul futuro. CCTV proporrà dei contenuti live a pagamento? Qualcuno nel forum di Coolstreaming si chiede se sotto sotto questo non sia il primo passo verso l’ennesima iniziativa di restrizione del traffico Internet ai confini nazionali …

La mente corre immediatamente al recente caso di censura/protezionismo indotto dalla lobby dei Monopoli di Stato Italiani (di cui ho già scritto) e ripropone il tema caldo della Internet Governance.

Chissà … Intanto il player si scarica da qui:)

Tags: