Non so voi, ma io dei BarCamp ne ho già le tasche piene …

Primo: *Camp è una keyword che tira e i soliti furbetti del net-quartierino lo hanno capito al volo.
Risultato: in giro ci sono eventi che con lo spirito del Camp non hanno nulla a che fare.

Secondo: i Camp autentici non possono essere promossi dalla Pubblica Amministrazione Locale o da Associazioni.
Diventano forme di promozione e comunicazione.
Ergo (esempio): promuovo il RomagnaCamp, boccio i Camp del Comune di Casalecchio (fra l’altro due in 6 mesi …);

Terzo: fissare tre (3!) Camp nello stesso giorno è un suicidio e una mancanza di rispetto per chi offre il proprio tempo e le proprie risorse per organizzare l’evento.
Si veda il calendario dei Camp italiani di questo mese:
6 ott 07 a Bologna – http://barcamp.org/CreativeCamp
6 ott 07 a Roma – http://barcamp.org/VentureCamp
6 ott 07 a Torino – http://barcamp.org/advcamp

Il 6 di ottobre, se siete dalle parti di Casalecchio, vi consiglio di proseguire dritto per 4 km e fermarvi a Zola Predosa: c’è il MortadellaCamp, anzi no – scusate :-)– si chiama Mortadella Please, non è un Camp, ma un “festival internazionale” della mortadella di Bologna.
Di sicuro non rimarrete a bocca asciutta!

2 Comments

  1. passeroad

    Questi bar camp fissati dall’alto mi lasciano sempre dubbioso, infatti opterò per Mortadella Please 😉

  2. Il RomagnaCamp, mi dice un organizzatore alle mie spalle, che era promosso dal RavennaLug e FreeSoftware Alliance nonché patrocinato da pubbliche amministrazioni (controlla il wiki).

    Eppure è stato uno dei più bei barcamp mai fatti.