La Notte dei Ricercatori 2010

Torna a Bologna per la seconda edizione la Notte dei Ricercatori, venerdì prossimo 24 settembre.

Sarà l’occasione per parlare della difficile situazione della ricerca in Italia, per conoscere i ricercatori e i progetti in cui sono coinvolti.

Ne avevo parlato anche lo scorso anno, e non posso fare a meno di bissare, perché quest’edizione è … speciale.

Le novità sono tante e faranno sicuramente piacere a chi, come chi scrive, frequenta la Rete ed è abituato a partecipare ed essere coinvolto.

In primo luogo, il blog ufficiale, integrato socialmente con la rete e le comunità degli stakeholders.

Poi la copertura su Twitter.
Come descritto in questo post, si va componendo una squadra di Twitter Reporters che racconteranno la Notte dalle varie piazze della Regione e in particolare da Bologna.
Io stesso darò il mio piccolo contributo (in regalo una maglietta!).

Non solo.
E’ prevista anche la diretta online in streaming, sia audio (con Radio Città del Capo), che video (grazie ad AltraTV) e le adesioni si stanno moltiplicando.
Da Bologna, un network di micro Web TV italiane e Web TV universitarie diffonderà sul Web le immagini della Notte, commentate in tempo reale su Twitter (hash tag ufficiale #ricerca).

L’appuntamento, a partire dalle ore 20,00, è sul blog della Notte dei Ricercatori, oppure sulle altre micropiattaforme che aderiscono all’iniziativa.
La trasmissione partirà dal Dipartimento di Discipline della Comunicazione di Bologna e vedrà il collegamento via Skype con le altre realtà universitarie.

Ci vediamo venerdì a Bologna! Dalle 21,00 sarò a La Scuderia di Piazza Verdi, per il talk show di e con Enrico Bertolino.
Fra l’altro, è un’ottima opportunità per fare check-in tutti assieme e guadagnare l’ambitissimo Swarm Badge di Foursquare 😉

Fare Business a SMAU

Si intitola “Fare business con i social networks. Alcuni casi di studio (e di marketing innovativo) per imparare ad usare LinkedIn, Facebook e Twitter” il mio intervento in qualità di “addetto ai lavori” e promotore del business social network BolognaIN, a SMAU Business Bologna. Ed è già sold out!

Appuntamento (in piedi) all’Arena Marketing Trends della Fiera di Bologna il 9 giugno alle 10,00.

screenshot dello speech

Non perdere l’opportunità di entrare a SMAU Business Bologna con BolognaIN.
Info per richiedere il pass gratuito online sul blog di BolognaIN.

TagBologna Camp

Ci siamo quasi. Mancano pochi giorni al TagBolognaCamp (28 maggio, per chi viene in atomi e bit siamo all’Urban Center di Bologna, per tutti gli altri è su twitter #tagbocamp) e sono davvero entusiasta di poter dare il mio contributo come speech.

Questo BarCamp nasce come evento finale del laboratorio di marketing territoriale 2.0 riservato agli studenti di Scienze della Comunicazione di UNIBO, ma si sta delineando come una sorta di Stati Generali della Rete bolognese. Provate a fare uno scroll degli interventi e degli iscritti e riconoscerete personaggi e progetti noti, almeno localmente: da Danilo “Maso” Masotti al guru Gianluca Diegoli, dai tanti festival alle community, fra cui non poteva mancare BolognaIN.

Oggi il blog di TagBologna dedica a BolognaIN (e al sottoscritto) un post-intervista che vi consiglio di leggere. Così come vi consiglio di dare un’occhiata ai dati raccolti dagli studenti del corso: una fotografia molto interessante di Bologna in Rete al tempo dei social networks.

Una grande soddisfazione

Sono finalmente in linea registrazione e vincitori della prima edizione dei LinkedIn Business Awards.

Chi ha seguito la diretta mercoledì pomeriggio conosce già l’esito della competizione, ma voglio riassumerla qui brevemente.

Vincono:

Alla nostra Paola Bonomo è andato anche il Gran Premio Finale.
I miei complimenti a Paola per il grande risultato: eccellente profilo professionale e onore all’Italia (avete sentito come era fluent il suo English? 🙂

Da parte mia sono davvero molto soddisfatto per il risultato raggiunto: essere lì fra i best Business Leader of The Year (e sicuramente come Best Italian Business Leader of the Year 2010) è stato davvero emozionante e gratificante.

E il brivido corre giù per la schiena, se vi andate a rivedere la registrazione della cerimonia di premiazione.
Come ammette PY Gerbeau, il giudice che ha presentato il vincitore della mia categoria, “after very very strong debate” è stata una “very very difficult choice, very strong finalist“.
Insomma: non è toccato a me, ma ho la sensazione di esserci andato molto vicino 😛

Chiudo ringraziando ancora una volta tutti coloro che mi hanno sostenuto, i 145 supporters che hanno sostenuto con i loro endorsement la mia nomination, i 429 professionisti che mi hanno votato e che mi hanno permesso di arrivare in finale e, last but not least, le due communities di Bologna (BolognaIN) e Fano (praticamente tutta la città, stampa locale compresa).

E’ stata un’esperienza davvero … formativa.

Grazie!

Tutti in piedi sul divano!

Si, perché ormai siamo al gran finale della prima edizione dei Linkedin Business Awards e domani pomeriggio 24 marzo, h:17,00 italiane, ci sarà la cerimonia di premiazione dei 4 vincitori, in diretta su Internet.

Come ormai saprai, visto che ne ho parlato a più riprese in questo blog, sono uno dei 12 finalisti del premio e uno dei 3 candidati alla vittoria finale nella categoria “Business Leader of The Year“.

Appuntamento dunque a domani h:17,00 in WebConference. Registrati, verifica di aver installato il plugin WebEx sul tuo pc/mac e riserva il tuo posto.

Poi … incrociamo le dita e vinca il migliore! 🙂

Personal Branding: live @Krisstal (Bologna)

Ribloggo anche qui …

La diretta dell’evento BolognaIN “Personal Branding: io come brand” è attesa a partire dalle ore 19,00 di oggi.

Intervengono:

Abbiamo definito accuratamente la nostra presenza e la nostra immagine online?
In che modo promuoviamo noi stessi e la nostra attività?
Come possiamo sfruttare al meglio i social media per il personal branding?
E ancora: quali errori evitare?

Fai da subito la tua domanda! Puoi interagire con gli ospiti e il pubblico in sala, utilizzando Twitter o Friendfeed.
Aggiungi ai tuoi tweet l’hashtag #PBboin.

Personal branding: io come brand

Abbiamo definito accuratamente la nostra presenza e la nostra immagine online?
In che modo promuoviamo noi stessi e la nostra attività?
Come possiamo sfruttare al meglio i social media per il personal branding?

A queste ed altre domande cercheremo di rispondere nel corso del primo grande evento 2010 di BolognaIN.
Dopo il co-lunch (ep.1 S02) di gennaio, gli eventi della business community bolognese riprendono con un minitalk dedicato al personal branding online.

Evento: “Personal Branding: io come brand
Quando: lunedì 22 marzo 2010, a partire dalle ore 19,00
Dove: Krisstal, Piazza Liber Paradisus, 1 – Bologna

Gli ospiti:

  • Luigi Centenaro, autore dell’e-book gratuito “Personal branding con i social media”, divenuto nella terza edizione un nuovo libro per i tipi di Hoepli in uscita in questi giorni.
  • Tommaso Sorchiotti, si autodefinisce “profeta del microblogging” in Italia, co-autore del libro “Personal branding online” assieme a Centenaro.
  • Sabrina Mossenta, partnerships manager Viadeo Italia

Io sarò ovviamente presente, in veste di organizzatore 🙂

Qui il link per registrarsi. Su Twitter l’hashtag è #PBboin

Al meeting ACEF

Tra meno di due ore sarò all’Hotel Savoia di Bologna per una presentazione del progetto BolognaIN ad una platea di notai, consulenti del lavoro e dottori commercialisti nell’ambito della terza giornata del meeting nazionale ACEF.

[Questa che segue è una presentazione convenzionale di un progetto che predilige un approccio non convenzionale, ndr]

Update del 3 novembre 2009:
Ecco la registrazione video del mio intervento a cura di Giacomo Barbieri di ACEF.