Una grande soddisfazione

Sono finalmente in linea registrazione e vincitori della prima edizione dei LinkedIn Business Awards.

Chi ha seguito la diretta mercoledì pomeriggio conosce già l’esito della competizione, ma voglio riassumerla qui brevemente.

Vincono:

Alla nostra Paola Bonomo è andato anche il Gran Premio Finale.
I miei complimenti a Paola per il grande risultato: eccellente profilo professionale e onore all’Italia (avete sentito come era fluent il suo English? 🙂

Da parte mia sono davvero molto soddisfatto per il risultato raggiunto: essere lì fra i best Business Leader of The Year (e sicuramente come Best Italian Business Leader of the Year 2010) è stato davvero emozionante e gratificante.

E il brivido corre giù per la schiena, se vi andate a rivedere la registrazione della cerimonia di premiazione.
Come ammette PY Gerbeau, il giudice che ha presentato il vincitore della mia categoria, “after very very strong debate” è stata una “very very difficult choice, very strong finalist“.
Insomma: non è toccato a me, ma ho la sensazione di esserci andato molto vicino 😛

Chiudo ringraziando ancora una volta tutti coloro che mi hanno sostenuto, i 145 supporters che hanno sostenuto con i loro endorsement la mia nomination, i 429 professionisti che mi hanno votato e che mi hanno permesso di arrivare in finale e, last but not least, le due communities di Bologna (BolognaIN) e Fano (praticamente tutta la città, stampa locale compresa).

E’ stata un’esperienza davvero … formativa.

Grazie!

Tutti in piedi sul divano!

Si, perché ormai siamo al gran finale della prima edizione dei Linkedin Business Awards e domani pomeriggio 24 marzo, h:17,00 italiane, ci sarà la cerimonia di premiazione dei 4 vincitori, in diretta su Internet.

Come ormai saprai, visto che ne ho parlato a più riprese in questo blog, sono uno dei 12 finalisti del premio e uno dei 3 candidati alla vittoria finale nella categoria “Business Leader of The Year“.

Appuntamento dunque a domani h:17,00 in WebConference. Registrati, verifica di aver installato il plugin WebEx sul tuo pc/mac e riserva il tuo posto.

Poi … incrociamo le dita e vinca il migliore! 🙂

LinkedIn Business Awards 2010: è finale!

Si è chiusa alla mezzanotte (GMT) di ieri la fase 2 dei LinkedIn Business Awards 2010 e, come prevedibile, è stato un finale piuttosto movimentato.

Se i giochi erano praticamente fatti per le altre tre categorie in concorso (“Rising Star“, “Business Innovation” e “Start Up“), il risultato delle qualificazioni alla finale nella categoria “Business Leader of The Year” non era per nulla scontato.

Nelle ultimissime ore di ieri è successo un pò di tutto, con Fadhila Brahimi, blogger francese e guru del personal branding (Fadhila, if have a slot in your agenda on March 22nd,  please consider as invited as special guest at our incoming BolognaIN event on personal branding!), che è riuscita a conservare la prima posizione e con i due candidati inglesi (David Murray-Hundley e Richard Khan Jr) che hanno alimentato una rincorsa mozzafiato alle prime posizioni, con reciproci sorpassi. Sembrava la telecronaca di una tappa al Giro d’Italia 🙂
Il risultato finale della fase 2 vede stamattina i tre primi qualificati consensati in uno spazio di appena 37 voti.
Insomma, davvero la categoria più combattuta. Il sottoscritto, dopo aver conservato la prima posizione parziale per lunghe settimane, ha chiuso in terza posizione qualificandosi per la finalissima del 24 marzo.

Se penso che mi sono candidato quasi per scherzo a competizione ampiamente iniziata, se penso alle tante candidature eccellenti che si possono scorrere fra le unsuccessful nomination e che mi trovo fra i migliori 12, c’è da darsi un pizzicotto perché ancora non ci credo 🙂

Il sito del premio recita “In the six months we have been running the awards we’ve had over 500 entries, 14,495 supporters and 11,969 votes from all over Europe. And now we have just 12 finalists left“.
Insomma: più di 500 nomination, poco meno di 15000 supporters (= coloro che hanno espresso il loro sostegno durante la fase 1, con endorsement sui candidati) e i circa 12000 voti raccolti dal 1 febbraio a ieri sera.

Negli ultimi giorni anche i media si sono appassionati alla mia candidatura –  ho raccolto la rassegna stampa in un post di qualche giorno fa – e visto che anche il fornaio vicino a casa ne è a conoscenza, credo di aver bruciato definitivamente il mio bonus di 15 minuti di celebrità 😀

Devo doverosamente ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto: i 145 supporters che mi hanno sostenuto nella prima fase (e solo i loro endorsement valgono tutto questo tormentone … ), le 429 persone che mi hanno votato nella seconda fase, Gabriele Mignardi de Il Resto del Carlino (“Mister Web” non me l’aveva ancora detto nessuno … 🙂 e gli altri giornalisti della stampa locale che hanno rilanciato la mia nomination. Infine, last but not least, i miei “social networks”: dagli amici di Fano ai colleghi di BolognaIN è stato un grande gioco di squadra. G R A Z I E !!

Adesso l’appuntamento è per la finalissima del 24 marzo, h:17,00 (ora italiana).
Registrati e non perdere la diretta della cerimonia di premiazione finale: si conosceranno finalmente i nomi dei 4 vincitori finali (uno per ogni categoria, decidono solo i 3 giudici del premio).

Business Awards: -3 al termine. Rassegna Stampa

A tre giorni dal termine della fase 2, la mia partecipazione alla prima edizione dei Linkedin Business Awards fa capolino sulla carta stampata e su alcune testate online.

A beneficio dei posteri (e di mia mamma, che ancora pensa che “lavoro con il computer” …), ecco cosa scrive:

Per amici e feticisti, c’è anche una fan page su Facebook, ma soprattutto RSVP per la diretta su Internet della finalissima del 24 marzo.

La mia qualificazione non è ancora per nulla scontata. Sostieni la mia candidatura con il tuo voto!

LinkedIn Business Awards – Ne parla anche il Sole

Se n’è accorto anche Il Sole 24 Ore
Forse sarebbe stato più elegante un “vinca il migliore“, o un esercizio più democratico del linking. Rimediamo qui.

Ecco i 3 candidati italiani rimasti in gara:

Approfitto per ringraziare chi sta supportando la mia candidatura.
Sono 326 i voti già raccolti ma c’è tempo fino al 15 marzo per votare.

LinkedIn European Business Award: si va avanti!

Riporto la mail che mi è appena arrivata dai LEBA:

Dear Roberto Ciacci,
We are delighted to tell you that you have been chosen by our judges to go through to the next round of the first ever LinkedIn Business Awards in association with Cisco Webex.

We received nominations from all over Europe and, needless to say, the standard was exceptional, so your selection is a great achievement. Congratulations.

Your entry will now be voted on by members of LinkedIn and the three entries with the most votes in each category will go through to the final stage which will be decided by our judges. The final winners will be announced via a live WebEx on 24th March 2010 at 4pm GMT. More details on this will follow as every member of LinkedIn will be invited to attend.

So tell your network and get them to vote for you by going to the awards site and voting for you. Voting closes on March 15th 2010.

&< …. cut … &< …

Once again, congratulations on your successful entry and good luck for the next stage!

Incredibile dictu.
Delle due l’una: o tutti i candidati sono passati alla seconda fase, oppure devo innalzare il mio livello di autostima 😀
Aspettiamo lunedì per vedere la lista dei finalisti e poi avrò bisogno di tutto il vostro sostegno per impostare una vera campagna elettorale 2.0.

(mantra: Vota Ciacci! Vota Ciacci! 🙂

Update del 1 febbraio 2010:
Oggi si sono riaperte le votazioni per la fase 2 e ho fatto una verifica soprendente: devo decisamente innalzare il mio livello di autostima. Rimasti in gara 40 candidati, di cui appena 4 italiani. A questo punto devo prendere sul serio tutto l’ambaradan.
Ecco come sostenere la mia candidatura:

  • Vota e RT: “Io sostengo @robic72 al Linkedin European Business Awards – http://l.ciacci.net/lba” sul tuo profilo Twitter
  • Vota e segui gli aggiornamenti sulla fan page su Facebook

Sul Corsera di oggi :-)

Il Corriere della Sera di oggi, edizione di Bologna, dedica la rubrica “Blogogna” (leggi l’articolo in pdf) alla mia candidatura ai LinkedIn European Business Awards.  Anche se solo d’adozione, sono di fatto l’unico bolognese in lizza e un pizzico di campanilismo fa sempre piacere.

Vorrei cogliere questa occasione per ringraziare le oltre 70 persone che mi hanno votato finora. Davvero sono lusingato per i commenti che leggo a sostegno della mia nomination.

Fra l’altro – appena poche ore fa – l’organizzazione dei LEBA ha notificato via mail la proroga al 22 gennaio 2010 dei termini di chiusura di questa prima fase del contest. Dunque si apre ufficialmente oltre un mese di “intensa campagna elettorale” per tutti i candidati.

Se ancora non aveste votato … vota Ciacci! vota Ciacci!!
(per indicare il voto, basta essere iscritti a LinkedIn)

Update del 14 dicembre

Anche Business People parla dei LEBA. Qui l’ estratto in PDF.

Update del 27 gennaio 2010

Le votazioni sono chiuse e riaprono il primo febbraio. Grazie a tutti i 145 sostenitori 🙂

Nomination a Linkedin Business Award

Come fondatore e promotore del business club BolognaIN, sono candidato al Linkedin Business Award.

Se ti fa piacere e credi che il progetto BolognaIN sia utile e innovativo, sostieni la mia nomination e vota Roberto Ciacci.

C’è tempo fino all’11 dicembre per votare.
Ringrazio fin da subito tutti coloro che vorranno ripagare con il loro voto il tanto lavoro che ha permesso al progetto BolognaIN di arrivare fin qui.

Grazie!!