Iperbole wireless

Ciacci wireless

All’inizio di quest’anno, commentando il decimo compleanno di Iperbole, mi interrogavo sul futuro della prima rete civica italiana e sulle ragioni che ne hanno progressivamente indebolito l’iniziale spinta innovatrice.

L’autoreferenzialità oggi regna sovrana e si collezionano riconoscimenti per il passato che fu, mentre il portale cittadino è gestito senza l’ausilio di un CMS e gli investimenti sono piuttosto incerti.

Il 2005 ha registrato due timidi tentativi di rinascita: una versione DTT della rete civica, naufragato da qualche parte nel pansesto interattivo di La7 digitale, e la proposta di un accesso wireless ai cittadini bolognesi iscritti al servizio.

Grazie a Palinsesto Italia ho potuto provare in anteprima il servizio (la foto è stata scattata sui gradini di S. Petronio sabato pomeriggio).

La sperimentazione partirà alla fine di questo mese grazie ad un accordo fra Comune di Bologna, Hi-tel e Marconi Labs.

Tags:

Buon Compleanno Iperbole

La rete civica di Bologna ha compiuto ieri 10 anni. Se è vero che è stata la prima rete civica italiana, viene da chiedersi cosa le sia successo …

La parola d’ordine dell’attuale amministrazione sembrerebbe essere: RILANCIO.
Staremo a vedere …
Intanto buon compleanno dall’utente nr. 7177.